Che colori indossi oggi? Sai come abbinare i tuoi vestiti? Ci sono molte regole e principi che vanno in abbinamento dei colori dei vestiti. Ad esempio, se i tuoi pantaloni sono blu, è meglio non indossare una camicia con dentro il verde. D’altra parte, se hai un top rosso, allora potresti abbinarlo a pantaloni neri o leggings di colore che hanno dei toni viola. Il primo passo per abbinare i colori dei tuoi vestiti è attaccare con neutri come marroni e grigi in modo che possano mescolarsi bene insieme.

Il passaggio successivo è aggiungere un singolo colore. Ad esempio, se hai i pantaloni grigi e vuoi indossare un top arancione, sarebbe meglio non accoppiare i due perché sono troppo diversi l’uno dall’altro. Il prossimo è mescolare tonalità complementari come il rosso con il verde o il blu con il giallo.

I principi dei colori abbinati

-Ti attacchi ai neutri non scontrando altri colori vivaci insieme. Aggiungi un forte accento di colore, quindi mescolalo con tonalità complementari in modo da ottenere l’abito perfetto ogni volta. Mescolare due colori contrastanti insieme può essere disastroso e dovrebbe essere evitato a tutti i costi! Ciò è particolarmente vero quando si cerca di abbinare i vestiti: evitare di usare il viola come accento o contrasto nella tavolozza dei vestiti! Il modo migliore per sapere quali colori vanno bene insieme è semplicemente prova ed errore, ma sappiamo tutti che ci vuole un’eternità. Quindi, ecco alcune regole generali da seguire quando si abbinano i colori.

-Stick con neutri non mettendo insieme altri colori vivaci (ad es., blu e giallo).

-Aggiungi un forte colore accento, quindi mescolalo con tonalità complementari in modo da ottenere l’abito perfetto ogni volta (ad es., accenti arancioni in pantaloni blu scuro).

-Mescolare due colori contrastanti insieme può essere disastroso e dovrebbe essere evitato a tutti i costi! Questo è particolarmente vero per i vestiti: evita di usare il viola come accento o tonalità di contrasto nella tavolozza dei tuoi vestiti! Il modo migliore per sapere quali colori vanno bene insieme è semplicemente prova ed errore, ma sappiamo tutti che ci vuole un’eternità. Quindi, ecco alcune regole generali per sapere quali colori corrispondono e vanno bene insieme.

-Primariamente, attaccare con neutri (ad es., beige o marrone chiaro)

-Le tonalità secondarie sono un po ‘più divertenti ma devono comunque rimanere nella stessa tavolozza di colori se vuoi che il tuo outfit funzioni senza sembrare che sia stato estratto da diverse sezioni di un negozio di vernici. È più semplice scegliere una tonalità primaria per un dato giorno, quindi utilizzare le tonalità secondarie come accenti (ad es., rosso in verde). I terzi dovrebbero essere usati sempre e solo quando si mescolano due colori complementari che non contrastano troppo come l’arancione e il blu!

Come posso abbinare i colori?

1. Abbina il tono della tua pelle al colore degli abiti che indossi :

Se hai un tono di pelle chiaro, prova a indossare colori più chiari e se hai un tono di pelle più scuro, è meglio andare con toni più scuri o più ricchi.

2. Blu navy e arancione :

Se indossi questi due colori, devono essere della stessa famiglia (ad es., blu navy e turchese) in modo che un colore non travolga l’altro. È anche molto importante non mescolare questi due perché farlo creerebbe una tonalità marrone fangosa poco attraente!

3.Mescolare i colori insieme :

Può essere difficile quando si abbinano i colori dei vestiti per alcune persone, ma ci sono solo tre regole da seguire: attaccare con neutri (beige o marrone chiaro), aggiungere in un unico colore come rossi o verdi o mescolare tonalità gratuite come il rosso e verde.

4.Sticking with Neutrals

Se indossi questi due colori, devono essere della stessa famiglia (ad es., blu navy e turchese) in modo che un colore non travolga l’altro. È anche molto importante non mescolare questi due perché farlo creerebbe una tonalità marrone fangosa poco attraente!

Neutral

Il beige è il colore neutro più classico e si abbina a quasi tutto! Se non sei sicuro di un’idea del colore, inizia sempre indossando il beige perché andrà bene con qualsiasi altro colore che decidi di indossare. La parte migliore dei neutrali è che possono facilmente rendere il tuo outfit più elegante e sofisticato invece di provare qualcosa di nuovo che potrebbe finire per essere troppo rumoroso o semplicemente brutto.

Quali colori vanno bene insieme?

“Si tratta di capire quali caratteristiche hai in modo che ogni colore le integri piuttosto che distogliere l’attenzione da esse. Ad esempio, se hai i capelli e gli occhi molto scuri, sarebbe meglio indossare nero o blu scuro. Se sei una bruna con gli occhi blu e le tonalità della pelle olivastra non c’è bisogno di rifuggire dall’indossare il rosso.”

  • Colori che corrispondono all’arancia: nero, marrone, blu navy
  • Colori che corrispondono al blu o alla marina: arancione, giallo
  • Colori che corrispondono al rosso: verde, viola (a meno che non siano tonalità brillanti)
  • Navy & Green: “Queste due tonalità sono tonalità gratuite, il che significa che funzionano alla grande se abbinate insieme!”

Come fai a sapere quali colori corrispondono?

Quando si tratta di scegliere quali vestiti mettere insieme, pensa a quanto sono distanti i colori sulla ruota dei colori. Le basi della teoria dei colori affermano che esistono tre tipi di relazione principali: complementare (opposto alla ruota dei colori), analogo (adiacente l’uno all’altro) e monocromatico. Le coppie complementari faranno sempre andare avanti e indietro gli occhi tra due tonalità contrastanti mentre un insieme analogo causerà un senso di equilibrio in quanto sono vicini in prossimità. Monocromatico è quando indossi tutte le tonalità di una famiglia di tonalità; questi set offrono varietà senza essere troppo prevedibili.

Importanza dei vestiti abbinati

“L’importanza di coordinare il tuo vestito va oltre il semplice aspetto per te stesso, si estende anche al modo in cui gli altri ti percepiscono! Non c’è niente di peggio che presentarsi a eventi formali in cima a abiti non corrispondenti o presentarsi a un colloquio di lavoro nel tuo pigiama macchiato di sangue.
Abbinare i colori dei vestiti non solo comunica che ti sforzi in te stesso e ciò che indossi, ma è anche un’indicazione della cura personale.”

“È sempre importante per i professionisti assicurarsi che stiano abbinando i loro colori, specialmente quando indossano qualsiasi tipo di abbigliamento da lavoro – dopo tutto, se il capo ha pantaloni rossi con camicia e cravatta verdi, potrebbe essere il momento di trovare un’altra compagnia ! Per fortuna questo non deve essere troppo difficile; ci sono molti trucchi rapidi: gratuiti (opposto), analoghi (adiacenti) e monocromatici. Le coppie complementari faranno sempre andare avanti e indietro gli occhi tra due tonalità contrastanti mentre colori analoghi sono uno accanto all’altro sulla ruota dei colori. Monocromatico utilizzerà una singola tonalità con variazioni di quell’unico colore.”

Author

Hi, I'm Lisa: blogger and fashion stylist. I think you can create your own style that reflects who you are and makes feel great in the skin. Fashion is personal to each person's life as it transforms from day-to-day happenings into a reflection of their personality over time.

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments